Firenze Viale Giacomo Matteotti

Firenze Viale Matteotti
Firenze – Viale Matteotti

Viale Giacomo Matteotti è un grande viale di Firenze, compreso fra Piazza della Libertà e Piazzale Donatello. Fa parte dei viali di Circonvallazione che circondano il centro di Firenze e che vennero costruiti a partire dal 1865 demolendo le antiche mura trecentesche. Erano gli anni in cui Firenze era capitale d’Italia (1865-1870) e i viali, che presero a modello i boulevards parigini, dovevano, secondo il progetto urbanistico di Giuseppe Poggi, dare alla città toscana l’aspetto di una moderna capitale europea. Dalla distruzione totale dell’antica cerchia muraria medievale di Firenze si sono salvate quasi tutte le porte che sono state circondate da ampie piazze.

Proprio lungo Viale Giacomo Matteotti, anche se non viene espressamente nominato, ha luogo un incidente che darà una svolta alla vicenda umana di Geremia Solaris, narrata nel thriller Il monastero dei delitti di Claudio Aita (Newton Compton).